Una specie di solitudine. I diari (2022)

Free Read Una specie di solitudine. I diari - by John Cheever - Una specie di solitudine. I diari, Una specie di solitudine I diari John Cheever era un uomo pieno di contraddizioni amava la moglie e i figli ma si sentiva profondamente solo amava le donne ma amava anche gli uomini si odiava perch aveva il vizio di bere ma per gr Free Read Una specie di solitudine. I diari - by John Cheever - Una specie di solitudine. I diari, Una specie di solitudine I diari John Cheever era un uomo pieno di contraddizioni amava la moglie e i figli ma si sentiva profondamente solo amava le donne ma amava anche gli uomini si odiava perch aveva il vizio di bere ma per gr
  • Title: Una specie di solitudine. I diari
  • Author: John Cheever
  • ISBN: 8807886219
  • Page: 304
  • Format:
Una specie di solitudine. I diari
Free Read Una specie di solitudine. I diari - by John Cheever, Una specie di solitudine. I diari, John Cheever, Una specie di solitudine I diari John Cheever era un uomo pieno di contraddizioni amava la moglie e i figli ma si sentiva profondamente solo amava le donne ma amava anche gli uomini si odiava perch aveva il vizio di bere ma per gran parte della vita non riusc a smettere era un grande scrittore ma la sua sensibilit era cos pronunciata da limitarlo come persona In queste pagine ci data la possi

  • Free Read Una specie di solitudine. I diari - by John Cheever
    304 John Cheever
Una specie di solitudine. I diari

One Reply to “Una specie di solitudine. I diari”

  1. I diari di Cheever editi in Italia con il titolo nota bene il titolo, non il sottotitolo di Una specie di solitudine.Titolo inutile e inopportuno, cio dannoso soprattutto perch crea questa associazione obbligata tra diario e solitudine, neanche Cheever fosse una patetica scolaretta alle prese con ansie romantiche e masturbatorie, e non uno dei pi grandi scrittori americani del dopoguerra.Conoscevo Cheever dai racconti e ovviamente dal Nuotatore ma queste pagine si stagliano di gran lunga su tutt [...]

  2. Non conoscevo questo autore che ignorante Una scrittura meravigliosa Mi ha fatto venire voglia di leggere tutto quello che ha scritto

  3. Apprezzo molto l autore scoperto di recente grazie ad e lo reputo dotato di grande talento narrativo Queste considerazioni giornaliere sono un po disordinate Ritengo possano essere apprezzate da grandi ammiratori fanatici di John Cheever Io non sono tra questi

  4. john cheever si racconta lo fa con onest , senza filtri ma sempre dolcemente, senza mai cadere nel patetico nonostante l innegabile problema con l alcool, l attrazione verso gli uomini, i problemi di soldi, l atmosfera familiare, l essere uno scrittore ed essere se stessi.oltre 500 pagine in cui troviamo un uomo conscio delle proprie contraddizioni, le stesse amate ed odiate o quasi ignorate ma necessarie per essere un grande artista e riuscire a raccontarci l umanit nei suoi racconti in modo co [...]

  5. Purtroppo non posso dare un giudizio su un romanzo di cui non condivido n il genere letterario n il contenuto.

  6. Cheever si racconta in maniera personale, senza mezze parole, senza censure Parla di se, dice cosa pensa, riflette su se stesso e sulla vita.Mai pesante, lo stile di scrittura migliora sempre dopo ogni pagina Si possono trarre anche i tratti psicologici dell autore, le sue caratteristiche, le sue paure, le sue gioie.Non avevo mai letto nulla di Cheever prima, sicuramente acquister I racconti premio Pulitzer nel 1979 per cimentarmi nei suoi veri scritti.

  7. Finalmente ci dato ascoltare la voce di Cheever che racconta se stesso, le sue giornate, le sue pieghe Con grande umanit e grande pudore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *